Cercare casa a Vicenza e provincia: 5 regole d’oro

Nello scorso articolo abbiamo presentato i contenuti che metteremo a disposizione di tutti quelli che, giovani o meno giovani, si apprestano a cercare casa a Vicenza e provincia. Oggi iniziamo subito e scopriamo quali sono le 5 regole d’oro per chi si mette a  cercare casa a Vicenza e provincia.

Cercare casa a Vicenza e provincia in 5 passi: cosa fare, come fare, quanto spendere

Eccoci allora al vademecum che i professionisti di AArchitettura.it, Gio, Ezio e Pierluca hanno steso per voi che avete deciso di fare un passo importante ed ora, cercate casa disperatamente.

1. Fissare il budget


Fissa il tuo budget
Il primo passo da fare quando cercate casa è fissare un budget ragionevole e congruente con le vostre entrate. Rispettarlo sarà il vostro mantra e per farlo dovrete guardarvi intorno. Dovrete avere ben presente fino a che punto potete avventurarvi con fondi propri, si tratti di dare in permuta un immobile già in vostro possesso oppure di sfruttare eventuali rendite da canoni di affitto. In seconda istanza andrà valutata l’opzione di aprire un mutuo, scelta per nulla semplice né immediata.

Nel vostro budget non dimenticate di prevedere, oltre alle spese dell’eventuale acquisto, quelle per consulenze, per l’atto notarile e l’eventuale mutuo ipotecario. Molto spesso se non si mettono dei paletti e ci si lascia affascinare da proposte e sogni allettanti, ma spesso al di là delle nostre reali possibilità, si rischia di intraprendere un’avventura che può ben presto diventare disavventura.

2. Spazi accessori, si grazie

Quando vi getterete alla ricerca del vostro nido o rifugio che dir si voglia, cercate un’abitazione dotate di sufficienti spazi accessori: ripostiglio, disbrigo, lavanderia, cantina, senza dimenticare l’irrinunciabile – almeno per alcuni – posto auto coperto. Infine, perché non puntare su di una casa dotata anche di uno spazio esterno vivibile? Magari per gustarsi al meglio le mezze stagioni, oppure per farvi venire la voglia di un po’ di giardinaggio o di orticoltura (con un occhio al budget, sia chiaro!)?

3. Cerco casa, ma che casa?

Cerco casa, quale casa?Cercare casa a Vicenza e provincia, ma anche in ogni altra parte d’Italia, vuol dire anche cercare di avere le idee chiare sul target di immobile che si cerca o delle esigenze primarie che si vogliono soddisfare. Mini, bicamere, tricamere, schiera, centro storico, centro abitato, periferia, grande condominio, piccola realtà, dotazioni di servizi (viabilità, scuole, negozi, vicinanza al lavoro, ad aree con servizi collettivi, al centro storico). Senza questo approccio si rischia di perdere molto tempo e di rimanere frastornati dalle mille proposte che i venditori ci sottopongono.

Date quindi il giusto peso alla tipologia di immobile che volete acquistare rispetto al prezzo. Magari non avrà tutte, ma proprio tutte, le caratteristiche di cui siete alla ricerca, ma vedrete che con le giuste scelte si avvicinerà sempre più alla casa dei vostri sogni.

4. Dove vai se il tecnico non ce l’hai?

Anche se potrà sembrare uno spreco perché si pensa ad una figura aggiuntiva al rapporto di intermediazione, è buona cosa affidarsi ad un tecnico/consulente esterno alla trattativa. Potrà costare qualche soldo ma vi accorgerete con il tempo come siano stati soldi ben spesi. Un buon tecnico, geometra, architetto, ingegnere, è infatti in grado di chiarirvi molti dei dubbi che avete, di aiutarvi e spiegarvi le caratteristiche tecniche dell’immobile, i suoi limiti ed i suoi pregi, di guidarvi nel labirinto delle normative fiscali e delle procedure di acquisto, di mettere in equilibrio l’offerta dell’impresa o agenzia con la vostra domanda. Tutte cose che AArchitettura, insomma, con il suo pool di esperti svolge da anni. Se volete approfondire chiedete una consulenza gratuita cliccando qui.

5. Vada retro frenesia

 

No alla frenesia

Cercare casa implica anche non avere fretta. Allo stesso tempo non cedete a vedere un numero eccessivo di offerte. Selezionate le prime 3-4 tipologie che più vi piacciono, poi decidere su queste.

Per ora è tutto, ma solo per ora. Abbiamo fissato le prime basi per cercare casa a Vicenza e provincia e, magari, non più così disperatamente. Nella prossima puntata parleremo di mercato immobiliare e soprattutto di costi, perché oggi – si sa – anche l’occhio… al portafoglio… vuole la sua parte. Nel frattempo se vuoi conoscere quali argomenti affronteremo in questa serie di post ti suggeriamo di leggere anche “Cercare casa a Vicenza e provincia: consigli, idee, suggerimenti“.

A presto, come sempre su www.aarchitettura.it.

Creative Commons License
This work by giovencato is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 4.0 International
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/
2 replies

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] farlo con la maggior serenità possibile. Abbiamo già parlato nei precedenti articoli delle 5 regole d’oro per chi si mette a cercar casa. I professionisti di Aarchitettura, Gio, Ezio e Pierluca ci hanno […]

  2. […] gli articoli precedenti per sapere di cosa tratteremo nelle prossime puntate e per conoscere i 5 consigli di Aarchitettura.it per cercare casa a Vicenza e […]

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *