L’accertamento di conformita’ nel caso di un edificio in zona centro storico

Massima Non è necessario il parere della Soprintendenza ai fini del rilascio di un provvedimento di accertamento di conformità , ex art. 36 del D.P.R. n. 380/2001, in zona classificata come centro storico. I centri storici , come individuati dall’art. 2 del D.M. n. 1444 del 1968 (zone omogenee di cui alla lettera "A"), sono le parti di territorio interessate da agglomerati urbani che rivestono carattere storico artistico o di particolare pregio ambientale. Questi ultimi affinché possano essere attratti dal particolare regime di tutela previsto dal D.Lgs. n. 42/2004 (Codice dei beni culturali e del paesaggio), necessitano di una specifica dichiarazione di notevole interesse pubblico . (conferma T.A.R. Puglia – Bari: Sezione II n. 1967/2009)   Scarica il testo della sentenza in versione integrale  (.pdf)

Creative Commons License
This work by giovencato is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 4.0 International
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *